Aumenta la dimensione del testo Diminuisce la dimensione del testo
 Banner
Sei in: Home > HOME > ORIENTAMENTO


Stampa

L'ORIENTAMENTO

L’orientamento è da noi curato nel duplice aspetto della formazione e dell’informazione del discente che riveste un ruolo centrale. Esso mira non solo al raccordo dei diversi gradi dell’ordinamento scolastico, pur necessario, ma anche e soprattutto alla personalità di ogni alunno e, dunque, è inteso come costruttivo fattore di continuità nell’intero arco del quinquennio. I processi formativi sono tappe di progressivo avvicinamento al traguardo dell’autonomia dello studente, la quale si esprime nella capacità di scelta consapevole (auto-orientamento ed eventuale riorientamento) .

Pertanto, è compito di ogni docente, singolarmente e attraverso un lavoro di coordinamento a livello di consiglio di classe e di commissione orientamento, operare interventi mirati che richiedono, altresì, un puntuale coinvolgimento dei genitori.

In particolare, nel biennio, i vari insegnamenti hanno specifica potenzialità orientante, in quanto cercano di aumentare la consapevolezza dello studente riguardo al proprio percorso formativo. Nel triennio, invece, l’apprendimento correlato agli interessi conduce alla maturazione delle scelte per il futuro.

Articolazione del progetto

1) Continuità

2) Accoglienza ed eventuale riorientamento

3) Orientamento in itinere e in uscita

 

Continuità

Riguarda il passaggio scuola media inferiore-superiore e il passaggio biennio-triennio.

Si propone di evitare la percazione del "salto", di favorire negli studenti della scuola media momenti di familiarizzazione, sia con appuntamenti informativi in sede e predisposizione di questionari sia con visite guidate negli ambienti del liceo. La presenza degli alunni già iscritti può influire positivamente perchè, interagendo con loro, contribuiscono a creare un sereno clima di attesa dissolvendo dubbi e perplessità. Al fine di promuovere un raccordo efficace con la scuola media il collegio docenti ha deliberato l'attuazione del "Progetto biennio" che prevede sia incontri di confronto e collaborazione didattica tra docenti della scuola secondaria inferiore e superiore,  che un'attività didattica intensiva all'inizio del primo anno scolastico finalizzata a sostenere quei ragazzi che, ad un primissiomo esame, appaiono in difficoltà per la lingua italiana e/o la matematica.

Per gli studenti del biennio, invece, sono possibili momenti di incontro con i docenti del triennio e importante si rivela il confronto tra gli stessi docenti di biennio e triennio su metodi e criteri di valutazione.

 

Accoglienza ed EVENTUALE Riorientamento

 

Obiettivi:

v ottenere coinvolgimento affettivo e motivazionale, sdrammatizzando l’impatto con il "nuovo”;

v favorire la conoscenza e la collaborazione fra studenti.

Modalità:

v incontro informativo dei nuovi iscritti con il Dirigente Scolastico e con studenti del triennio; visita ai laboratori, alla biblioteca, presentazione del personale addetto;

v questionario sui bisogni formativi e dialoghi-interviste a coppie;

v possibili incontri con un esperto di problemi psico-pedagogici.

 

L’eventuale riorientamento è rivolto agli studenti che mostrano attitudini non adeguate all’indirizzo scelto. Nell’ambito del percorso curricolare, i Consigli di Classe opereranno per evitare la dispersione scolastica e l’insuccesso, tentando il superamento delle difficoltà da parte dei più deboli. La scuola cercherà di offrire mezzi adeguati, anche mediante colloqui con le famiglie e l’allievo con il coordinatore della classe, per analizzare problemi e cause e per attivare eventuali strategie finalizzate al recupero. Per raggiungere tali fini, comuni ai vari anni di corso ma sicuramente peculiari per quelli del biennio iniziale, si può ipotizzare una scansione delle attività nelle seguenti fasi:

1.              accoglienza

2.              riequilibrio

3.              sviluppo delle competenze

4.              indicazione percorsi alternativi

 

 

Orientamento in itinere e in uscita

 

Obiettivi:

v individuare manifestazioni attitudinali, capacità, possibilità;

v fornire conoscenze ed esperienze tali da consentire una chiara lettura della realtà socio- economica;

v promuovere capacità decisionale in seguito a valutazione dei risultati raggiunti.

 

Modalità:

v presentazione delle offerte formative post-diploma, universitarie e parauniversitarie;

v possibile somministrazione di questionari psico-attitudinali e colloqui individuali;

v seminari, conferenze e attività di valorizzazione delle eccellenze

v la frequenza al corso opzionale di preparazione alle prove di ingresso delle facoltà universitarie  potrà servire quale attività di orientamento.

 

Progetto "Orientamento in rete”

 

Da diversi anni l’Istituto è coinvolto nel Progetto "Orientamento in rete” – Progetto di Orientamento e di Riallineamento sui saperi minimi in collaborazione con l’ Università di Roma "La Sapienza” (I e II Facoltà di Medicina e Chirurgia; Facoltà di Farmacia).

L'iniziativa mira a rafforzare il raccordo tra scuola secondaria e università attraverso un corso finalizzato all'acquisizione dei saperi minimi per affrontare gli studi dell'area sanitaria e biomedica.





   
  Ultimi aggiornamenti  Ultimi aggiornamenti   I più visitati  I più visitati   Statistiche portale  Statistiche portale
  • Utenti collegati: 14
  • Utenti registrati: 5
  • Contenuti presenti: 124
  • Accessi univoci: 39562
  • Atti presenti albo pretorio: 0
  • Documenti in area download: 2
   
© 2014,2021 LICEO GINNASIO STATALE “UGO FOSCOLO” Obiettivi di accessibilità | note legali | contattaci | credits

P.iva 82005420581

Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! Level A conformance icon, 
                                              W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Cynthia Tested!


Designed and Hosted By 3D Solution S.r.l.
MyPortal Educational & Government è un servizio fornito dalla 3D Solution S.r.l.
MyPortal Educational & Government versione: 1.6.9
La pagina é stata elaborata in ,09 secondi
NEWS LIBRI DI TESTODOCUMENTI MODULISTICA CIRCOLARI CALENDARIO ORARIO LEZIONI ORARI RICEVIMENTOPIANO DELLE ATTIVITA'AUTOVALUTAZIONE ISTITUTOPIANO DI MIGLIORAMENTOLEGGE 107/2015ORIENTAMENTOORIENTAMENTO UNIVERSITARIO IMMAGINIMAPPA DEL SITO
CHI SIAMO DOVE SIAMOCOME RAGGIUNGERCIRISORSE INTERNE/ESTERNE PRESIDENZA SEGRETERIAPERSONALE ATA ORGANI COLLEGIALIDIPARTIMENTICOMMISSIONI FUNZIONI STRUMENTALI RSUORGANIGRAMMA
LA PRESIDENZA LA SEGRETERIACONTATTI
P.N.S.D.P.O.N.
P.O.F.PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA P.T.O.F.PATTO DI CORRESPONSABILITÀPIANI DI STUDIO e POTENZIAMENTIAMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVAVIAGGIBIBLIOTECAINCLUSIONEDIALOGO INTERCULTURALE e RAPPORTI INTERNAZIONALIPROGETTO C.I.C.ALTERNANZA SCUOLA-LAVOROARCHIVIO DIDATTICO
IDENTITÀ CULTURALE E PROGETTUALEPROFILO ALUNNO IN USCITAPROGRAMMAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLOLA VALUTAZIONE DEGLI STUDENTIINTERVENTI DIDATTICO-INTEGRATIVIDEBITI FORMATIVICREDITO SCOLASTICO E FORMATIVOCRITERI ATTRIBUZIONE VOTO DI CONDOTTAESAMI DI STATODOCUMENTI CLASSI QUINTEPROGRAMMI DIDATTICI
ISCRIZIONIINFORMAZIONI SU TASSE E CONTRIBUTIESONERO TASSE SCOLASTICHECOORDINATE BANCARIE
FORMAZIONE CLASSICOORDINATORI DI CLASSEDISPOSIZIONE CLASSI